Bio


Più che essere stati noi a sceglierla….è stata l’arte di strada ad averci scelto…quasi 13 anni fa ci siamo conosciuti mentre giravamo come spettatori tra gli spettacoli del Ferrara Buskers Festival….e da subito è stato chiaro per noi che quello che vedavamo, volevamo viverlo in prima persona…volevamo passare dall’altra parte…e così è stato.Ci siamo dedicati al teatro di strada anima e corpo…e dopo al circo ed al teatro ragazzi per apprendere l’arte con cui ci esibiamo…..il resto è venuto da se….
Tanto sacrificio, tanta passione e molta , molta voglia di divertirsi…..Nel tempo abbiamo formato la compagnia dei NANIROSSI, ci siamo specializzati e differenziati dai soliti spettacoli…abbiamo iniziato collaborazioni con compagnie teatrali, fondazioni liriche….abbiamo dato il nostro contributo  nel campo nazionale ed internazionale del teatro di strada, del circo contemporaneo e del teatro ragazzi…….Ecco da dove arrivano i NANIROSSI……

Nanirossi Show arriva a 1000...ed è sempre come fosse la prima volta!
Sempre in viaggio tra mille luoghi...ma con il cuore a Zena.
Talking about R4: a review of a street theatre performance
Poco più di mese...e un nuovo tendone da circo spunterà in Italia!
R4 fuga per la libertà --> videopromo
Live Show... live audience (thanks Federico!)
R4 a Mirabilia...un piccolo video!
.....a piccoli passi verso la nuova avventura!
Loading...

La compagnia NANIROSSI nasce nel 2003 dall’incontro dei due giovani artisti Matteo Mazzei e Elena Fresch. Entrambi si sono diplomati come artisti di circo contemporaneo dopo aver frequentato due anni presso la Scuola di Cirko di Torino (votazione 100/100) (2003-2005). In questo biennio hanno lavorato con i migliori maestri tra i più significativi ricordiamo: Pierre Byland, Leo Bassi, Zygmunt Begay, J.Gilligan, Teatro Glimt, G.Donati e J.Olesen.
Hanno poi proseguito la loro formazione presso l’Ecole de Cirque de Sion, specializzandosi nella tecnica del “mano a mano”, acrobatica a partner.
Nel 2008 seguono lo stage “Far ridere sul serio” con Paolo Nani, e lo stage di equilibrismo (verticalismo, mano a mano) con Claude Victoria (Aprile 2008-Gennaio 2009). Lungo il loro cammino hanno ricevuto molti premi e menzioni, tra i più importanti ricordiamo:
• il primo premio della giuria e il secondo posto nella classifica redatta dal pubblico al Clown Festival di Sestriere(Agosto 2004) con lo spettacolo “Nano a Nano”
• il primo premio della giuria (selciato d’oro) al 5°festival degli artisti di strada di Ascona (CH) (Maggio 2008) con lo spettacolo “Nanirossi Show”
• il terzo premio della giuria (pavé de bronze) al 16°festival degli artisti di strada di Vevey (CH) (Agosto 2009) con lo spettacolo “Nanirossi Show”
•il primo premio della giuria all’ORTACIRCUS concorso per artisti di strada di Orta (Luglio 2010) con lo spettacolo “Nanirossi Show”
•il primo premio della giuria dei professionisti e della giuria dei bimbi al MILANO CLOWN FESTIVAL (Febbraio 2013) con lo spettacolo “Nanirossi Show”

testa testa - nanirossiSono stati ospiti di varie trasmissioni televisive tra le quali:
“IL CAFFÈ” su RAIDUE e RAIEDUCATIONAL
• “LA BOTOLA” su RAIUNO, e arrivano in finale (settembre 2008)
• “COLPO D’OCCHIO” su RAIUNO, con Max Giusti (settembre 2011)
• “CIRCO MASSIMO” su RAITRE ed altre emittenti mondiali(2010)

Hanno partecipato ai più importanti festival europei con i loro spettacoli auto-prodotti:

INCIPIT (2004-teatro di strada)
NANIROSSI SHOW (2007-teatro di strada)
CAFFE’ DOPPIO (2006 -circo teatro)
SOGNI IN SCATOLA (2015 – teatro ragazzi)
R4 FUGA PER LA LIBERTÀ (2015 – teatro di strada)

Hanno lavorato come acrobati in svariate opere liriche e produzioni teatrali:
Teatro Regio di Torino nell’opera lirica “Aida”, regia W.Friedkin (Settembre-Ottobre 2005)
Teatro Regio di Parma nell’opera lirica “La Damnation de Faust”, regia Hugo de Ana (Gennaio-Febbraio 2007)
Arena di Verona nell’opera lirica “Il Barbiere di Siviglia”, regia Hugo de Ana (Giugno-A- gosto 2007) (Luglio-Agosto 2009) (luglio -agosto 2011) e la “Turandot”, regia di F. Zeffirelli (Giugno-Agosto 2010) (Luglio -Agosto 2012) e all’inaugurazione della Opera House di Muscat (Oman 2011). Con il grande maestro Bustric per lo spettacolo “Le finte magie del mondo” (2007), all’interno dello spettacolo”FOOD SOUND CIRCUS” di Don Pasta. Con l’ass. IL MUTAMENTO/ZONA CASTALIA (Torino) allo spettacolo “Quando Teresa si arrabbiò con Dio” con Eliana Amato Cantone, drammaturgia e regia di Giordano V. Amato (maggio-luglio 2008) e hanno creato insieme lo spettacolo “Invisibile agli occhi” con Eliana Amato Cantone. Drammaturgia e regia di Giordano Amato (2009)e “A Noi Vivi!Paradiso” (2017)

Producono e rappresentano  “Sogni in Scatola”, il loro ultimo spettacolo per il teatro ragazzi, col quale vincono il concorso nazionale In Transito (Genova 2015). Rappresentato in molti teatri italiani tra cui Teatro di  Sasso Marconi, di Vignola, Teatro le Serre (Grugliasco), Teatro De Micheli (Copparo), Teatro di Avigliana,Teatro del Giglio (Lucca), Teatro Ermanno Fabbri (Vignola), Teatro Sociale (Camogli), Teatro Don Bosco (Montegranaro), Teatro La Nuova Fenice (Osimo), Multisala 900 (Cavriago),Teatro Nucleo (Pontelagoscuro).

Continuano ad esibirsi  con i loro spettacoli di teatro di strada (Nanirossi Show e R4 fuga per la libertà) in molti festival Buskers in giro per il mondo: Vevey, Chur Busker festival, St.Gallen Busker festival  (Switzerland), Auckland Busker Festival (New Zeland), Ansan Street Art Festival (SouthKorea), Ruhrfestspiele Recklingausen, Insel Usedom, Paderborn (Germany), Thessaloniki, Atene (Greecie), Romania, Obidos busker’s Festival (Portogallo), Ansan (South Korea), Dubai (EAU).

Per i Nanirossi il Circo …..o meglio il tendone da Circo è un palcoscenico magico…l’energia che si sente al centro di un tendone è qualcosa di indescrivibile per questo ogni anno ritagliano un breve periodo tra la tournée dei loro spettacoli per esibirsi proprio in una pista da circo.

Si sono esibiti con: il Royal Circus (estate 2004), XXIV edizione del “GOLDEN CIRCUS FESTIVAL” di Liana Orfei (2007), il Circo “OSCAR ORFEI” diretto da Armando Orfei, (2007 e 2008), Il Cirque Helvetia ( 2010), Le Cirque kodanty  (2010) e sotto i tendoni “contemporanei” del MAGDA CLAN, de IL GRITO CIRCUS.

noi-tramonto lunigiana